fbpx

Zero Upper Arm Fistulas: utopistic or realistic goal. CORSO DI FORMAZIONE TEORICO PRATICO SUGLI ACCESSI VASCOLARI

24 Maggio 2023 - 26 Maggio 2023 500 Euro
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

PROGRAMMA SCIENTIFICO

SESSIONE I: Mercoledì 24 Maggio 2023

 

10.00 Registrazione partecipanti

 

10.30 Cenni di Anatomia: la Vascolarizzazione dell’Arto Superiore

Anna Zito (Lecce)

 

11.00 Cenni di Anatomia: l’Innervazione dell’Arto Superiore

Simona Cuna (Lecce)

 

11.40 Il Mapping Ultrasonografico Preoperatorio

 Emiliana Ferramosca (Lecce)

 

12.20 LIFE Plan ed Algoritmo nel Paziente Candidato all’Accesso vascolare

 Marcello Napoli (Lecce)

 

13.30 Light Lunch

 

14.30 La Sala operatoria e lo Strumentario Chirurgico

Paolo Ria (Lecce)

 

15.10 Tecniche Anestesiologiche per gli Accessi Vascolari

 Marcello Napoli (Lecce)

 

16.00 Isolamento dei vasi al 1/3 distale e medio dell’avambraccio

 Silvia Barbarini (Lecce)

 

 

16.40 Le Anastomosi: Storia, Definizione, Sede e Tecnica

Giulia Fontò (Lecce)

 

17.30 La Predilatazione dei Vasi

Marcello Napoli (Lecce)

 

 

 

SESSIONE II: Giovedì 25 Maggio 2023

 

9.00 Le FAV con arterie marginali:

– Le angioplastiche arteriose
– La litotrisia intraoperatoria
 Marcello Napoli (Lecce)

 

10.30 Le FAV con le vene marginali:

– Le angioplastiche Intraoperatorie Ecoguidate
– Le angiografie intraoperatorie

Marcello Napoli (Lecce)

 

11.30 Le FAV prossimali: complicante ischemiche e cardiovascolari

Carlo Lomonte (Acquaviva delle Fonti)

 

12.15 Le FAV protesiche: materiali e complicanze

Nicola Grandolfo (Bari)

 

13.00 Light Lunch

 

14.30 Sessione pratica di simulazione svolta in gruppi da 25 partecipanti

 

–          Le FAV native su modello

–          Le FAV protesiche su modello

–          Angioplastiche Intraoperatorie su modello

–          Litotrissia Intraoperatoria su modello

 

18.30 Chiusura giornata di lavoro

 

 

SESSIONE III: Venerdì 26 maggio 2023

 

9.00 Le FAV endovascolari:

– Il Sistema WavelinQ

–  Il Sistema Ellypis

Walter Morale (Modica/Ragusa)

 

10.00 Le Complicanze Steno-Trombotiche delle FAV

AntonioDe Pascalis (Lecce)

 

11.00 Le Complicanze maggiori delle FAV

 Paolo Protopapa (Lecce)

 

12.00 – 13.00 Conclusioni finali e Compilazione dei questionari ECM

 

 

I partecipanti al corso avranno l’accesso gratuito per un anno al portale

www.proceduralnephrology.com

 

 

 

N.B. IL RESPONSABILE SCIENTIFICO SVOLGERÀ IL RUOLO DI SOSTITUTO IN CASO DI EVENTUALI DEFEZIONI DA PARTE DEI SIG.RI RELATORI

 


 

RAZIONALE SCIENTIFICO 

L’accesso vascolare ideale del paziente emodializzato è ancora la fistola arterovenosa ideata da Cimino -e Brescia nel 1966. Nel tempo si sono aggiunte alcune varianti, tipo le fistole di Gratz e Conner, la fistola midarm, ma sostanzialmente, dopo più di 50 anni le tecniche di confezionamento di un’anastomosi sembrerebbero sempre le stesse. In realtà, non è così. Nuove tecniche, nuovi materiali e nuove tecnologie endovascolari, sono ora a disposizione del Nefrologo Interventista, del Chirurgo Vascolare e del Radiologo Interventista. 

Veniamo al titolo di questo corso di formazione. La recente letteratura ha evidenziato che in tutto il mondo, salvo poche eccezioni, vi è un incremento notevole della prevalenza delle FAV prossimali, con conseguente aumento delle complicanze ad esse legate, quali steal syndrom, sindromi da iperafflusso, degenerazione aneurismatica delle vene efferenti, per citare solo le più importanti. Siamo destinati ad avere, come negli USA, una prevalenza di FAV prossimali maggiore del 50%? Noi cercheremo di dimostrare come si possa andare controtendenza. Questa convinzione nasce dai dati epidemiologici che abbiamo analizzato nel Dipartimento di Area Vasta Sud della Puglia (popolazione di circa 1.400.000 abitanti), di cui il nostro centro è Hub di riferimento per gli accessi vascolari. I pazienti in Dialisi sono 1365, di cui 70 in peritoneale. Dai dati derivati da tre surveys, rispettivamente del 2013, 2018 e 2021 la prevalenza delle FAV prossimali è oscillata tra il 5.6% del 2013 ed il 3.7% del 2021, valori ben lontani dal 34% dai dati italiani, come rilevato dallo studio DOPPS 2015. Riteniamo che questi dati, oramai confermati nel tempo, non siano casuali, ma probabilmente dovuti, oltre che al modello organizzativo, anche alla collaborazione sempre più stretta con la radiologia interventistica ed all’introduzione nella nostra pratica clinica di nuove tecniche e moderne tecnologie endovascolari. Il corso di formazione è indirizzato a nefrologi di nuova generazione che vogliano abbracciare la chirurgia dell’accesso vascolare ma anche a nefrologi già formati che vogliano coniugare la chirurgia con le tecniche endovascolari intraoperatorie, delle quali spesso non si può fare a meno. Il corso si articolerà su due sessioni distinte. 

La prima sessione, dal 24 al 26 maggio, verterà sulla chirurgia degli accessi vascolari incluse le tecniche endovascolari. Sarà affrontato l’argomento protesi, sicuramente un’arma poco utilizzata, che invece potrebbe essere determinante nel ridurre incidenza e prevalenza dei CVC, ma anche di fistole prossimali estreme spesso causa di severe complicanze. La seconda sessione, dal 20 al 22 settembre 2023, da considerare un completamento dell’iter formativo dei partecipanti alla prima sessione, affronterà il tema del management dell’accesso vascolare. La gestione di una FAV e delle sue complicanze è da considerare importante quanto saperla confezionare. Trombosi e stenosi delle FAV, il posizionamento dei CVC e del catetere peritoneale, la gestione delle loro complicanze saranno tra i topics del corso. 

Crediti ECM

19.2

Discipline Accreditate

Medico chirurgo: Nefrologia

Condividi su:

Dettagli

Inizio:
24 Maggio 2023
Fine:
26 Maggio 2023
Prezzo:
500 Euro
Categoria Evento:

Organizzatore

ULRICO VIGANOTTI
Telefono:
0832521300 - 393939774942
Email:
info@motusanimi.com

Luogo

SALA CONFERENZE MOTUS ANIMI
Via Salvatore Trinchese, 95/A
Lecce, LE Italia
+ Google Maps
Condividi su:

Registrati Subito

Iscriviti alla Newsletter

Dicono di NOI

Gianluca Bruno
Gianluca Bruno
03:44 15 Jan 21
Grande professionalità
Giovanni Simone
Giovanni Simone
17:38 28 Oct 20
Società responsabile che cura con particolare attenzione gli eventi organizzati. Il personale molto cordiale e... disponibile a risolvere al meglio le esigenze della clientela e degli ospiti.leggi di più
Stefania Lanzilao
Stefania Lanzilao
13:04 04 Jan 20
Consigliato +++ Esperienza positiva con personale cortese e gentile e docenti molto qualificati e competenti. Molto... soddisfatta.leggi di più
Fede G
Fede G
08:36 25 Jul 19
Sono stata qui per un corso di formazione. Sede molto comoda da raggiungere, nel centro della città, con sale grandi,... spaziose e molto illuminate. Facile trovare parcheggio. Nei paraggi è possibile trovare anche un parcheggio custodito e nonostante si è in centro è possibile parcheggiare anche in zone senza tariffa oraria a soli 250 metri. Le attrezzature in sala sono di ultima generazione. Il personale è gentile, disponibile, competente e soprattutto sempre sorridente. A concludere il tutto in bellezza una macchina del caffè (esclusivamente Quarta) da sorseggiare tra una pausa e l'altra.leggi di più
L L
L L
13:59 24 Jul 19
Finalmente una struttura professionale nel pieno centro di Lecce! Ho avuto il piacere di conoscere Motus Animi e la... loro sede per puro caso. È tutto molto attento al dettaglio, con tecnologie di ultima generazione e staff, che dire.. a dir poco professionale! Ci ritornerei? Assolutissimamente SI!leggi di più
Guarda tutte le recensioni
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
×