fbpx

Il Carcinoma della prostata oggi: tra percorsi diagnostico-terapeutici corretti e innovativita’ (Enna)

Dicembre 14 @ 10:30 - 16:30 Gratuito
Caricamento Eventi

PROGRAMMA SCIENTIFICO

 

10,30 Welcome Coffee

11,00 Apertura dei lavori: V. Adamo – N. Borsellinoù

Letture:

11,05 Oncologo: Le nuove strade terapeutiche correlate ai progressi biomolecolari(G. Facchini) 11,20 Urologo: Le nuove frontiere della chirurgia nel carcinoma prostatico(M. Falsaperla) 11,35 Radioncologo: Nuove tecnologie in Radioncologia(G. Cartia)

11,50 – 12,20

Caso Clinico 1: Malattia prostatica localmente avanzatacon intenti radicali – a cura del GOM AO M. P. Arezzo (Ragusa):

Oncologo: A. Cappello Urologo: D. Signorello Patologo: S. Di Mercurio Radioncologo: V. Barone

Discussione a cura di: H. Soto Parra (Oncologo ) – S. Cimino (Urologo) –

C. Spatola (Radioncologo)

12,20 – 12,50

Caso Clinico 2: Malattia prostatica non metastatica M0 Castration Resistant – a cura del GOM AO Umberto I (Enna)

Oncologo: D. Sambataro Urologo: G. Bologna

Patologo: D. Emmanuele Radioncologo: A. Girlando

Discussione a cura di: G. Cicero (Oncologo ) – E. Malacasa (Urologo) 12,50 – 13,20

Caso Clinico 3: Malattia prostatica metastatica Castration Resistant, con aspetti mutazionali – a cura del

GOM(Caltanissetta)

Oncologo: R. Valenza Urologo: S. Condorelli Patologo: G. Urrico Radioncologo: R. Salvo

Discussione a cura di: C.G. Giannitto (Oncologo ) – F. Abate (Urologo) 13,20 – 14,30 Light Lunch

14,30 – 16,15

Coordinatore: M. Cavaleri (Giornalista esperto in sanità) Tavola Rotonda su algoritmi decisionali………

Presidente Ordine Medici Caltanissetta: G. D’Ippolito Presidente Ordine Medici Enna: R. Mancuso Presidente Ordine Medici Ragusa: C. Vitali

Oncologo:D. Santangelo – A. Colombo – C. Carnaghi – S. Cordio – S. Vitello Urologo: (SIUT) S. Leone

Urologo: (AURO) M. Falsaperla Urologo: (SSCU) R. Leonardi Urologo: (UROP) F. Tanasi Medico Nucleare: M. Ippolito Radioncologo: C. Palazzolo Genetista: A. Santoro

Patologo: F. Fraggetta

Biologo Molecolare: S. Vatrano PsicOncologo: L. Carapezza

Rappr. Ass. Pazienti: EuropaUomo: Carmine Scavone 

Rapp. Ass. Pazienti: rappresentante “SALUTE UOMO”: Enrico Rovati

16,15 Questionario ECM

16,30 Chiusura dei lavori: V. Adamo – N. Borsellino

 

RAZIONALE SCIENTIFICO

Il carcinoma prostatico è divenuto, nell’ultimo decennio, il tumore più frequente nella popolazione maschile dei paesi occidentali. Nel 2020, in Italia sono state stimate circa 36.000 nuove diagnosi. Alla base di questo fenomeno, più che la presenza di fattori di rischio, c’è la maggiore probabilità di diagnosticare tale malattia attraverso uno screening precoce, come il dosaggio del PSA, l’esame digitorettale, l’ecografia prostatica e la biopsia sotto guida ecografica.

Per ciò che concerne la mortalità in Italia per tumore prostatico, nel 2021 sono stimati 7.200 decessi per tumori della prostata; la sopravvivenza a 5 anni nel nostro Paese è del 91%. Per quanto riguarda la prevalenza, sono 564.000 gli uomini viventi in Italia dopo una diagnosi di tumore della prostata.

In Sicilia, con 2.230 nuovi casi medi annui, il tumore della prostata, risulta il più frequentemente diagnosticato tra gli uomini siciliani, rappresentando il 17.3% del totale dei tumori. A causa di questo tumore ogni anno si verifica¬no in Sicilia circa 744 decessi. I rapporti standardizzati di mortalità mostrano eccessi statisticamente significativi nella provincia di Catania, Messina e Siracusa. Il tumore maligno della prostata ha fatto regi¬strare nella nostra Regione, nel triennio 2016-2018, un nu¬mero medio annuale di ricoveri pari a 1.969, ai quali corrisponde un tasso standardizzato di 0,55 ricoveri/100.000 abitanti/anno (IC95%: 0.54-0.57).

La recente approvazione del Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale frutto del lavoro del coordinamento della rete oncologica siciliana, l’avvio di una piattaforma web-based e del portale  dedicato (www.prosithe.it) che consentirà a tutti i centri di accedere alla scheda registrando tutti gli indicatori del PDTA prestabiliti,   e la costruzione della Rete dei Centri Specialistici garantiranno ai pazienti affetti da tumore della prostata una cura secondo principi di qualità, dignità, sicurezza, dialogo, solidarietà e formazione.

Il convegno si propone attraverso un format itinerante di coprire tutte le aree del territorio siciliano con tre eventi uno per l’area orientale, uno per l’area centrale ed uno per l’area occidentale al fine di garantire la corretta informazione sui percorsi diagnostici terapeutici e sulle innovazioni terapeutiche di recente acquisizione.

Nel format è prevista una parte iniziale con delle letture di competenza urologica ed oncologica  orientate  a rappresentare le novità più importanti degli ultimi anni nel carcinoma della prostata, a seguire saranno presentati 3 casi clinici come espressione di GOM multidisciplinari impegnati nella definizione degli algoritmi più attuali per la malattia prostatica RO, per la malattia resistente alla castrazione e per la malattia caratterizzata da varie espressioni mutazionali.

Crediti ECM

6

Condividi su:

Dettagli

Data:
Dicembre 14
Ora:
10:30 - 16:30
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:

Organizzatore

ULRICO VIGANOTTI
Telefono:
0832521300 - 393939774942
Email:
info@motusanimi.com

Luogo

Federico II Palace Hotel
Str. Vicinale Salerno, 94100 E
ENNA, EN Italia
+ Google Maps
Condividi su:

Registrati Subito

Iscriviti alla Newsletter

Prossimi Eventi ECM

99
06Feb

II CONVEGNO REGIONALE SIE SICILIA 2023

9:00 am - 6:00 pmHotel NH Parco degli Aragonesi
21Gen

MALATTIA DIVERTICOLARE. EVOLUZIONE E GESTIONE CLINICA: LE LINEE GUIDA

9:00 am - 5:00 pmSala conferenze: Ospedale Sacro Cuore
19Dic

ATTUALI APPLICAZIONI E NUOVE PROSPETTIVE DELL’IMMUNOTERAPIA

2:45 pm - 8:00 pmPoliclinico Ospedali Riuniti

Dicono di NOI

Gianluca Bruno
Gianluca Bruno
03:44 15 Jan 21
Grande professionalità
Giovanni Simone
Giovanni Simone
17:38 28 Oct 20
Società responsabile che cura con particolare attenzione gli eventi organizzati. Il personale molto cordiale e... disponibile a risolvere al meglio le esigenze della clientela e degli ospiti.leggi di più
Stefania Lanzilao
Stefania Lanzilao
13:04 04 Jan 20
Consigliato +++ Esperienza positiva con personale cortese e gentile e docenti molto qualificati e competenti. Molto... soddisfatta.leggi di più
Fede G
Fede G
08:36 25 Jul 19
Sono stata qui per un corso di formazione. Sede molto comoda da raggiungere, nel centro della città, con sale grandi,... spaziose e molto illuminate. Facile trovare parcheggio. Nei paraggi è possibile trovare anche un parcheggio custodito e nonostante si è in centro è possibile parcheggiare anche in zone senza tariffa oraria a soli 250 metri. Le attrezzature in sala sono di ultima generazione. Il personale è gentile, disponibile, competente e soprattutto sempre sorridente. A concludere il tutto in bellezza una macchina del caffè (esclusivamente Quarta) da sorseggiare tra una pausa e l'altra.leggi di più
L L
L L
13:59 24 Jul 19
Finalmente una struttura professionale nel pieno centro di Lecce! Ho avuto il piacere di conoscere Motus Animi e la... loro sede per puro caso. È tutto molto attento al dettaglio, con tecnologie di ultima generazione e staff, che dire.. a dir poco professionale! Ci ritornerei? Assolutissimamente SI!leggi di più
Guarda tutte le recensioni
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
×