fbpx

IL BAMBINO AL CENTRO. LA RETE CURANTE PER IL BENESSERE DEL NEUROSVILUPPO: TELEMEDICINA, DIAGNOSI PRECOCE, INTERVENTI ABILITATIVI.

Giugno 28 - Dicembre 31 Gratuito
Caricamento Eventi

Data svolgimento: 28 giugno 2022 – 31 dicembre 2022

Discipline Accreditate:

Continuità Assistenziale; Medicina Generale (Medici di Famiglia); Neuropsichiatria Infantile; Pediatria; Pediatria (Pediatri di Libera Scelta); Psicoterapia; Psicoterapia; Psicologia.

Descrizione Corso:

I dati sulla prevalenza del Disturbo dello Spettro Autistico (ASD) indicano un aumento degli ultimi decenni. In Italia, un recente studio dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha stimato un tasso di prevalenza di 1 su 77 nei bambini di 7-9 anni (OssNA, 2021). Nonostante sia noto che i segnali di ASD si presentano in età precoce con una stabilità dell’82% entro i 24 mesi (Ozonoff et al., 2015; Zwaigenbaum et al. 2015), tipicamente la diagnosi non viene effettuata prima dei 3 anni di età. L’identificazione precoce dei segni di ASD è una sfida difficile ma importante per un intervento che sia precoce e che possa quindi giovare dei benefici dovuti alla plasticità cerebrale nei primi anni di vita. Infatti, i primi due anni del bambino sono caratterizzati da rapidi cambiamenti delle abilità cognitive, comunicative e sociali e un intervento in questa finestra temporale permette un effetto a cascata sugli apprendimenti successivi nel corso dello sviluppo (Bradshaw et al. 2015). Diversi sono gli studi longitudinali sui fratelli di bambini con ASD che dimostrano che il rischio di avere una diagnosi di ASD per un fratello è del 18,7% con una significativa differenza di genere (26,2% per i maschi, 9,1% per le femmine, Ozonoff et al., 2011). Per questo motivo i fratellini di bambini con diagnosi di ASD sono una popolazione privilegiata per l’identificazione e l’intervento precoce. Un recente studio di Riva e colleghi (2021) ha studiato l’efficacia di un intervento precoce sui fratelli di bambini con ASD con segni clinici per l’autismo a 18 mesi, considerati quindi ad alto rischio (high-risk). La ricerca dimostra che l’intervento, basato sui principi dell’Analisi del Comportamento Applicato (ABA), porta un miglioramento sulle abilità di comunicazione, interazione sociale e linguaggio a differenza di bambini di pari età e condizioni che non partecipano all’intervento.


Responsabile Scientifico Del Corso:

Dott. Michele Gangemi
Direttore della rivista
“Quaderni ACP”


Programma del corso:

Introduzione ai lavori
Dr. Michele Gangemi

Il Disturbo dello Spettro Autistico: segnali precoci e diagnosi differenziale.
Dr. Massimo Molteni

Telemedicina e Rete Curante: la piattaforma WIN4ASD
Dr.ssa Paola Colombo

Caso clinico – Il caso di Martina
Dr.ssa Silvia Busti

Caso clinico – Il caso di Leonardo
Dr.ssa Noemi Buo

 

Crediti ECM

10

Condividi su:

Dettagli

Inizio:
Giugno 28
Fine:
Dicembre 31
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:

Organizzatori

MOTUS ANIMI
MOTUS ANIMI

Luogo

PIATTAFORMA FAD MOTUS ANIMI
www.motusanimifad.com
Lecce, LE Italia
+ Google Maps
Condividi su:

Registrati Subito

Iscriviti alla Newsletter

Prossimi Eventi ECM

05Lug

NSCLC: Immunoterapia in prima linea

2:15 pm - 6:00 pmHotel Royal Continental
28Giu

AGGIORNAMENTI IN EMOSTASI E DINTORNI

2:00 pm - 6:00 pmPlaza Hotel

Dicono di NOI

Gianluca Bruno
Gianluca Bruno
03:44 15 Jan 21
Grande professionalità
Giovanni Simone
Giovanni Simone
17:38 28 Oct 20
Società responsabile che cura con particolare attenzione gli eventi organizzati. Il personale molto cordiale e... disponibile a risolvere al meglio le esigenze della clientela e degli ospiti.leggi di più
Stefania Lanzilao
Stefania Lanzilao
13:04 04 Jan 20
Consigliato +++ Esperienza positiva con personale cortese e gentile e docenti molto qualificati e competenti. Molto... soddisfatta.leggi di più
Fede G
Fede G
08:36 25 Jul 19
Sono stata qui per un corso di formazione. Sede molto comoda da raggiungere, nel centro della città, con sale grandi,... spaziose e molto illuminate. Facile trovare parcheggio. Nei paraggi è possibile trovare anche un parcheggio custodito e nonostante si è in centro è possibile parcheggiare anche in zone senza tariffa oraria a soli 250 metri. Le attrezzature in sala sono di ultima generazione. Il personale è gentile, disponibile, competente e soprattutto sempre sorridente. A concludere il tutto in bellezza una macchina del caffè (esclusivamente Quarta) da sorseggiare tra una pausa e l'altra.leggi di più
L L
L L
13:59 24 Jul 19
Finalmente una struttura professionale nel pieno centro di Lecce! Ho avuto il piacere di conoscere Motus Animi e la... loro sede per puro caso. È tutto molto attento al dettaglio, con tecnologie di ultima generazione e staff, che dire.. a dir poco professionale! Ci ritornerei? Assolutissimamente SI!leggi di più
Guarda tutte le recensioni
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
×