fbpx

First Sicilian GOM Breast Cancer (SiGOB-1)

Aprile 14 @ 15:00 - 18:00 Gratuito
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

PROGRAMMA SCIENTIFICO

15.00 Apertura dei lavori

V. Adamo

15.10 Lettura: PDTA e ruolo del GOM nella corretta gestione di una Breast Unit

V.Adamo

15.30 Lettura: ……il ca mammario ormono-correlato oggi verso il futuro…

M. De Laurentiis

15.45 Lettura: “The HER2-enriched molecular subtype within HR /HER2-negative breast cancer: what we do/don’t know today?“

A. Prat

16.00 Caso Clinico 1: Paziente con early breast cancer HR HER2- …algoritmo decisionale diagnostico terapeutico ed innovatività a cura del GOM AO

Papardo – Messina:

Oncologo: G. Ricciardi

Chirurgo: M.G. Lo Schiavo, G. Di Cara

Patologo: M. Falduto

Radioterapista: A. Santacaterina

Discussant: A. Russo, H. Soto Parra

16.30 Caso Clinico 2: Paziente con malattia localmente avanzata HR HER2- …algoritmo decisionale diagnostico terapeutico ed innovatività a cura del GOM AO

Cannizzaro – Catania:

Oncologo: G. Scandurra

Chirurgo: F. Catalano

Patologo: F. Fraggetta

Radioterapista: F. Marletta

 

Discussant: A. Russo, H. Soto Parra

 

17.00 Caso Clinico 3: Paziente & malattia metastatica Triplo Negativo BRCA mutato – algoritmo decisionale diagnostico terapeutico ed innovatività

GOM AOUP – Palermo:

Oncologo: S. Rizzo

Chirurgo: M. Latteri

Patologo: D. Cabibi

Radioterapista: G. Mortellaro

Discussant: A. Russo, H. Soto Parra 

17.30 Tavola rotonda sugli algoritmi decisionali e sulle innovatività a cura di tutta la faculty e delle altre figure presenti nei gruppi multidisciplinari delle breast unit

18.00 Conclusione dei lavori

          

RAZIONALE SCIENTIFICO

L’evento, che avverrà in modalità webinar, verterà sulla importanza del ruolo del pdta e dei gruppi oncologici multidisciplinari (GOM) nel processo decisionale diagnostico e terapeutico del carcinoma mammario.

La condivisione di percorsi diagnostici terapeutici e assistenziali (PDTA) costituisce un elemento fondamentale di governance delle reti oncologiche. Nell’ambito di tale processo vengono valorizzate le buone pratiche cliniche e definiti i modelli organizzativi più idonei per rispondere con efficacia ed efficienza alla richiesta di salute dei cittadini.

Il valore aggiunto del PDTA è anche quello di considerare ogni fase di malattia, dalla diagnosi al follow-up, nell’ottica di favorire un coordinamento e condivisione tra servizi/unità operative ospedaliere e territoriali coinvolte nella gestione della patologia mammaria. L’obiettivo finale è di garantire a tutte le pazienti affette da tumore della mammella una medicina personalizzata che tenga conto da un lato delle caratteristiche biologiche del tumore, e dall’altro, dei bisogni del singolo paziente, per ottenere come ricaduta la migliore sopravvivenza e qualità di vita dell’individuo.

L’applicazione di tale metodologia di programmazione diagnostico-terapeutica potrà avvenire solo attraverso l’attività dei gruppi oncologici multidisciplinari (GOM) che oggi sono diventati parte essenziale ed obbligatoria in tutte le aree oncologiche strutturate e finalizzate per una corretta gestione del malato oncologico.

L’evento si articolerà con il coinvolgimento nella faculty di tutte le figure che rappresentano la multidisciplinarietà nella gestione del carcinoma mammario e vedrà, dopo una prima lettura dedicata al ruolo del pdta, del gom finalizzata ad una corretta gestione della breast unit, una seconda lettura dedicata alle innovazioni terapeutiche più recenti, la presentazione di tre casi clinici espressione delle diverse fasi della malattia mammaria adiuvante, localmente avanzata e metastatica.

La parte innovativa sarà nella presentazione di tali casi clinici affidata alle quattro figure più rappresentative del GOM, oncologo, chirurgo senologo, patologo e radioterapista che articoleranno la presentazione del caso clinico con le stesse modalità con cui regolarmente viene effettuato un GOM nella pratica clinica in real world.

L’evento si concluderà con una tavola rotonda a cui afferiranno tutte figure coinvolte nel processo decisionale che normalmente sono rappresentate in GOM per ca mammario come il radiologo-senologo, lo psiconcologo, il genetista, ed il referente delle cure palliative e della terapia del dolore presente nel gruppo come previsto dal PDTA della regione siciliana.

Crediti ECM

4.5

Condividi su:

Dettagli

Data:
Aprile 14
Ora:
15:00 - 18:00
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:

Organizzatore

MOTUS ANIMI
Telefono:
0832521300
Email:
info@motusanimi.com

Luogo

PIATTAFORMA FAD MOTUS ANIMI
www.motusanimifad.com
Lecce, LE Italia
+ Google Maps
Condividi su:

Registrati Subito

Iscriviti alla Newsletter

Prossimi Eventi ECM

18Dic

DALLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) AL PARTO

10:00 am - 1:00 pmPIATTAFORMA FAD MOTUS ANIMI
27Nov

Update nell’osteoporosi: un approccio multidisciplinare

8:30 am - 12:40 pmSALA CONFERENZE STUDIO RADIOLOGICO ASSOCIATO CALABRESE
26Nov

Tumori Uro-Genitali: Casi Clinici interattivi

8:45 am - 1:00 pmPIATTAFORMA FAD MOTUS ANIMI

Dicono di NOI

Gianluca Bruno
Gianluca Bruno
03:44 15 Jan 21
Grande professionalità
Giovanni Simone
Giovanni Simone
17:38 28 Oct 20
Società responsabile che cura con particolare attenzione gli eventi organizzati. Il personale molto cordiale e... disponibile a risolvere al meglio le esigenze della clientela e degli ospiti.leggi di più
Stefania Lanzilao
Stefania Lanzilao
13:04 04 Jan 20
Consigliato +++ Esperienza positiva con personale cortese e gentile e docenti molto qualificati e competenti. Molto... soddisfatta.leggi di più
Fede G
Fede G
08:36 25 Jul 19
Sono stata qui per un corso di formazione. Sede molto comoda da raggiungere, nel centro della città, con sale grandi,... spaziose e molto illuminate. Facile trovare parcheggio. Nei paraggi è possibile trovare anche un parcheggio custodito e nonostante si è in centro è possibile parcheggiare anche in zone senza tariffa oraria a soli 250 metri. Le attrezzature in sala sono di ultima generazione. Il personale è gentile, disponibile, competente e soprattutto sempre sorridente. A concludere il tutto in bellezza una macchina del caffè (esclusivamente Quarta) da sorseggiare tra una pausa e l'altra.leggi di più
L L
L L
13:59 24 Jul 19
Finalmente una struttura professionale nel pieno centro di Lecce! Ho avuto il piacere di conoscere Motus Animi e la... loro sede per puro caso. È tutto molto attento al dettaglio, con tecnologie di ultima generazione e staff, che dire.. a dir poco professionale! Ci ritornerei? Assolutissimamente SI!leggi di più
Guarda tutte le recensioni
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
×